Regione Campania, Covid19: Dentro fino al 14 aprile

L’Ordinanza vieta di uscire dalla abitazione, residenza, domicilio o dimora fino al 14 aprile.

Sono ammessi esclusivamente spostamenti temporanei ed individuali, per recarsi al lavoro o per necessità o motivi di salute.

E’ consentita la presenza di un accompagnatore solo nei seguenti casi:
– nel caso di spostamento per motivi di salute, quando ce n’è necessità;
– nel caso di spostamento per motivi di lavoro, purché si tratti di persone appartenenti allo stesso nucleo familiare e solo per il tragitto casa/lavoro e lavoro/casa;

Sono considerate situazioni di necessità quelle per esigenze primarie delle persone (per esempio: acquisto di generi alimentari e di necessità), per il tempo strettamente indispensabile, e degli animali domestici, per il tempo strettamente indispensabile e solo in aree vicine alla propria residenza, domicilio dimora.

Non è consentita l’attività sportiva, ludica o ricreativa all’aperto in luoghi pubblici o aperti al pubblico.

Le inosservanze sono punite ai sensi dell’art.650 del codice penale, con l’arresto fino a tre mesi o con l’ammenda fino a duecentosei euro.

Le inosservanze dell’Ordinanza comportano la segnalazione all’Asl per valutare la disposizione della quarantena per 14 giorni, con obbligo di essere raggiungibile.

L’Ordinanza raccomanda ai Comuni di intensificare i controlli della Polizia Municipale sul territorio.

Fonte: Comune di Caserta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *