Napoli, Tutto pronto per “La Caccia al tesoro cittadina”

locandina

La Caccia al tesoro cittadina è il secondo grande evento del progetto “Una città per giocare” promossa da Assessorato alle Politiche Sociali. Il 22 giugno 2019 scopriamo e riprendiamoci gli spazi di gioco della città!

Cos’è
Una caccia al tesoro in centro città per visitarla e osservarne con cura i dettagli alla scoperta degli spazi di gioco da utilizzare

Dove si fa, quanto dura, destinatari
Al centro storico di Napoli. Il gioco dura 2 ore circa per squadre di ragazzi dagli 11 ai 16 anni e 1 ora circa per squadre di bambini 5/10 anni e famiglie con bambini di età mista.

Come funziona
Partecipano squadre e gruppi prenotate entro il 18/6/2019 dalle ore 16:00 quattro luoghi di partenza in città ore 18:00 max consegna delle prove in piazza Municipio ore 18:30 Conclusione alla presenza di Roberta Gaeta, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Napoli.

Come si partecipa (prenotazione)
Si partecipa solo compilando un modulo di adesione entro il 18/6/2019.
Il modulo d’adesione è sul sito www.unacittapergiocare.it oppure va richiesto a: info@unacittapergiocare.it FB: Unacittapergiocare – telefono: 3205776789 dott. Viviana Luongo
Ogni squadra è composta da 7/10 bambini e 2 adulti e si iscrive ad una di tre categorie: 5/10 anni,11/16 anni, famiglie (età mista) Si possono iscrivere squadre complete ma anche gruppi più piccoli che verranno uniti a formare squadre il più possibile omogenee per età.
E’ necessario l’uso di una macchina fotografica digitale/telefono cellulare. Le indicazioni dettagliate saranno fornite tramite mail o telefono all’adulto di riferimento della squadra.
Info www.unacittapergiocare.it info@unacittapergiocare.it FB: Unacittapergiocare tel. 3205776789

Inizio
Ciascuna squadra partecipante partirà da un luogo di Napoli in cui inzierà la sua avventura in base al luogo di provenienza: Piazza Dante, Largo Berlinguer (via Diaz), piazza San Domenico, Galleria Umberto I. Il luogo iniziale dell’appuntamento viene comunicato dall’organizzazione al fine di distribuire il pubblico. I partecipanti riceveranno un simbolo di riconoscimento, le regole del gioco verranno ricapitolate brevemente.

Il gioco: svolgimento, durata, obiettivo
Al via! Le squadre riceveranno un plico con i materiali della caccia al tesoro: un foglio con foto che rappresentano dei luoghi reali della città, oggetti e indicazioni. I partecipanti dovranno passeggiare in città muovendosi in gruppo e trovare questi luoghi fidando sulla capacità di osservazione e con l’aiuto di una cartina che indica alcuni percorsi (tutti i luoghi raffigurati si trovano lungo i percorsi ma i punti precisi non sono indicati).  Ogni volta che una squadra scopre un posto raffigurato in foto, dovrà fare una foto che mostri tutti i partecipanti e il luogo stesso, a testimonianza del ritrovamento. Inoltre si potranno affrontare alcune prove speciali che consistono nel visitare luoghi, studiare i materiali a disposizione, fare associazioni d’idee.
Il gioco dura 2 ore per la categoria 11/16 anni, 1 ora per tutti gli altri. Entro questo tempo bisognerà presentarsi al punto di ritrovo: piazza del Municipio per mostrare le foto e consegnare risposte. Vincerà la squadra che nella sua categoria ha fatto più foto valide. 1 foto =1 punto. Le prove speciali danno diritto a più punti. A parità vincerà il gruppo che si è presentato prima al punto di ritrovo. Penalità In caso di ritardo all’arrivo a piazza Municipio o foto non valide, verranno applicate delle penalità secondo regolamento. I luoghi  possono essere raggiunti a piedi, alcuni più semplici da notare, altri meno.

Conclusione
La Conclusione avverrà alle ore 18:30 in piazza Municipio.  Le tre squadre che avranno totalizzato più punti – una per ciascuna categoria – avranno a disposizione ciascuna 10 biglietti omaggio per un tour gratuito della città sui bus della compagnia City Sightseeing Napoli Buon Divertimento!
Info www.unacittapergiocare.it –  info@unacittapergiocare.it – FB: Unacittapergiocare tel. 3205776789.

Fonte: Comune di Napoli 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *