Bauletti per moto, quali scegliere?

Bauletti per moto

Andare in giro per il mondo in compagnia della propria moto è qualcosa di appagante e eccitate ma… come scegliere il miglior bagaglio per le proprie due ruote preferite? Quale dei modelli presenti su Ricambialo.com potresti avere convenienza ad acquistare? Cerchiamo di scoprirlo insisme!

Quale moto hai?

Potrebbe sembrare una domanda ovvia e banale, ma è questo il punto di partenza. Le dimensioni della tua moto, la robustezza del sottotelaio posteriore e il peso di carico consigliato sono variabili importanti. Non è una buona idea pensare di poter caricare una moto poco resistente con borse in alluminio e un bauletto di dimensioni extra large! Allo stesso modo, è piuttosto inopportuno limitarsi a un piccolo bagaglio da peso piuma se hai una moto “importante”.

Ricorda, dunque, che il bagaglio deve essere adeguato alla tua moto.

Carico utile massimo

Solamente perché hai appena acquistato una moto di dimensioni importanti, non significa che tu abbia a che fare con una capacità illimitata! I produttori citano spesso il “carico utile massimo” per i loro mezzi, al solo fine di dare ai proprietari un’idea di ciò che la moto può trasportare in sicurezza.

Anche in questo caso, per quanto possa sembrare ovvio, ricorda che quel limite di carico utile include il conducente e il passeggero!  Questo significa che se si va in due, si ha una capacità di carico sostanzialmente inferiore rispetto a quella di un pilota solitario.

Quanto lontano devi andare

Quindi cerchiamo di essere pratici: non c’è bisogno di decorare la tua moto con valigie e bauletti XXL se stai pianificando un breve spostamento. Il motivo è semplice: qualsiasi bagaglio e peso aggiuntivo influirà in misura maggiore o minore sulle sospensioni, sulla maneggevolezza e sulle prestazioni della tua moto.

Dove devi andare

Se da un lato bisogna tenere a mente quanto lontano si sta andando, dall’altro bisogna anche considerare dove si andrà e su quale superficie. Se stai portando la tua moto da avventura in giro per l’Europa, allora in primo luogo non avrai probabilmente bisogno di prendere molte cose essenziali per la sopravvivenza, visto e considerato che di norma sarai abbastanza vicino alla civiltà e, in secondo luogo, l’asfalto liscio sarà gentile con la tua moto e i tuoi bagagli.

Se invece stai facendo il giro del mondo su strade sconnesse, territori difficili e poco popolati, allora le cose cambiano.

Quanto vuoi “pesare” sulla moto

Se vuoi limitare il peso sulla moto, un bagaglio morbido sarà sicuramente la scelta preferenziale, dato che in media il bagaglio morbido peserà. Anche se si tratta di un sistema che richiede un telaio di montaggio, il ridotto peso iniziale di stoffa, pelle o vinile avrà generalmente bisogno di meno metallo per sostenerlo rispetto al bagaglio rigido.

Per i bagagli rigidi, siano essi di metallo o plastica, bauletto o valigie, avrai bisogno di un sostanziale telaio di montaggio sulla tua moto per tenerli al sicuro. Se ti avventuri fuori strada, i telai potrebbero dover essere ancora più robusti, e poiché i telai e i bagagli sono più pesanti, i bagagli duri saranno evidentemente in grado di generare un maggiore carico sulla tua moto, influenzando maggiormente la maneggevolezza e le performance.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *