venerdì 18 aprile 2014 - In primo piano: Zoey e Jasper...amici...amare gli animali è uno splendido dono  
Cerca nel sito:   
  Prima pagina
  L'Associazione
  Contatti
  Calendario
  Articoli
  Sondaggi
NEWSLETTER
E-mail:
 Consenso dati personali
E’ STATO PAGATO IL PIZZO PER IL FILM "GOMORRA"?....SAVIANO TACE...IL GIORNALE AFFERMA CHE...
lunedì 11 giugno 2012
"Pizzo per il ciak di Gomorra" Saviano, imbarazzato, tace

A Napoli si indaga sui cachet alle comparse del film: nuove accuse dopo le mazzette pagate dal regista Garrone. Un attore rivela: "Auto, moto, vestiti e case gestite dai clan"


di Gian Marco Chiocci e Simone Di Meo













Ciak, si paga (la tangente). La procura di Napoli sta indagando senza troppa pubblicità sul film «Gomorra» per un presunto giro di mazzette ai boss casalesi. È la legge del contrappasso (antimafia) che imbarazza Robero Saviano abituat a twittare contro il pizzo: la pellicola in odore di Oscar, che ha consacrato lo scrittore tuttologo star mondiale della lotta alla camorra, è finita in un fascicolo della Dda dopo le dichiarazioni del pentito Oreste Spagnuolo che ha raccontato di una bustarella da 20mila euro allungata dal regista, Matteo Garrone, al capoclan Alessandro Cirillo, detto ’o sergente.



La classica «tassa della tranquillità »: soldi in cambio di protezione. Garrone, fresco di premio a Cannes per «Reality», è stato sentito per due volte in Procura dai pm Cesare Sirignano e Giovanni Conzo. Ha confermato di aver incontrato Cirillo, che si trovava a quel tempo agli arresti domiciliari, ma ha smentito categoricamente di averlo pagato. Ad accompagnarloall’appuntamento il boss dei Casalesi (e attore di Gomorra) Bernardino Terracciano, oggi in galera dopo la condanna a otto anni di carcere. Anche lui è stato preso a verbale dagli inquirenti. Ha svelato che pure il superkiller casalese Giuseppe Setola voleva incontrare il regista (ma non se ne fece niente) e che le azioni di disturbo dei «guaglioni» del boss Cirillo contro la troupe a Casal di Principe terminarono, improvvisamente, subito dopo il faccia a faccia tra ’o sergente e Garrone. Anzi, da quel momento in poi, il clan avrebbe mandato una «scorta» sul set. Nel suo verbale, Terracciano ha ammesso che, oltre al compenso come comparsa, ha incassato altri soldi dalla produzione per il fitto di una «masseria» per girare alcune scene. I cachet e i «benefit» ai camorristi-attori sono la chiave di volta dell’intera inchiesta.



Se i pm scoprissero che sono fuori mercato, il quadro investigativo muterebbe. E di molto.

Il Giornale è riuscito a rintracciare uno del cast. È un ex malavitoso, con un lungo curriculum criminale alle spalle. Ha deciso di raccontare com’è che funzionava sul set in cambio dell’anonimato. È la sua versione. «Tutti quelli che ho incontrato durante la lavorazione del film erano parenti o amici di camorristi. Abbiamo ricevuto un gettone, ma i veri soldi giravano quando bisognava fittare un’auto, una moto o un appartamento per esigenze di copione. Chi li forniva faceva parte del «sistema » e guadagnava parecchio». Fino a 500 euro al giorno, secondo le stime dell’attore,per il noleggio di un paio di stanze nelle complesso edilizio delle Vele. «E poi capitava sempre, immancabilmente, che a fine giornata il proprietario andasse da Garrone per lamentarsi che, durante la registrazione, qualcosa si fosse rotto: «Matteo, si è scassato il vetro…Matteo,si è fuso il motore...». E via altri soldi».

Gli attori, soprattutto quelli di Secondigliano, secondo quanto risulta al Giornale, si sarebbero rifiutati di indossare i costumi di scena. Avrebbero chiesto e ottenuto che fossero acquistati nuovi abiti presso «negozi di fiducia», spesso intestati a padrini del posto. «Ricordo benissimo che, durante le riprese, c’era una signora della Fandango che girava con delle buste bianche piene di banconote, ma non so a chi finissero». Le prime ombre sul film risalgono a un paio di anni fa, quando i carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna interrogano un confidente e scrivono che «in occasione delle riprese per la pellicola cinematografica Gomorra il regista Matteo Garrone, per girare le scene nel quartiere Scampia, ha dovuto chiedere autorizzazione al clan competente in quel territorio».A dare l’ok sarebbe stato il boss Raffaele Stanchi, «che tra l’altro- asseriva la fonte- gode di spiccate conoscenze nell’ambiente televisivo tanto da essere spesso invitato a numerose trasmissioni ». Qualche mese fa, Stanchi è scomparso di casa. Il cadavere lo hanno trovato, mezzo carbonizzato, vicino al cimitero di Melito, dove di notte i killer degli «scissionisti » incontravano segretamente i rivali del clan Di Lauro per siglare la pace dopo la faida da settanta morti ammazzati.

La «maledizione» di Gomorra, dopo il pizzo pagato al concerto pro Saviano nel 2008 a Castelvolturno, ha colpito pure tanti attori: oltre allo stesso Terracciano, sono finiti in galera il casalese Giovanni Venosa ( che, in un backstage, si rivolge a Garrone e gli urla: «Adesso ti faccio vedere come si ammazza un cristiano»,brandendo una pistola finta) e un altro paio di banditi, tra cui il narcos Salvatore Fabbricino riconosciuto al cinema dal pentito Maurizio Prestieri.


Nella «black list» c’è finito anche Pisellino , il ragazzo pelle e ossa che spara a pallettoni sull’acqua impugnando un kalashnikov. Si chiama Ciro Petrone. Dopo Gomorra e una comparsata alla Fattoria, è stato fotografato dal Ros al matrimonio del figlio di un boss. Era l’ospite d’onore.

Tante, troppe coincidenze. Nel rap «Mumento d’onestà», il gruppo di Secondigliano «Co Sang» canta: «Perché è tutto una denuncia e poi ci sta collaborazione? Allora è proprio vero che i soldi fanno stare bene a tutti quanti? E poi un’altra cosa: come hanno fatto a girare nelle Vele un mese sano? Ve lo siete mai domandati? A me viene da ridere. E poi so anche altre cose che non mi va di dire…». E Saviano cosa sa?
IL GIORNALE
Commenti: 0
In questo spazio libero messo a vostra disposizione, avete la possibilità di dire quello che volete, come e quando volete...
 Gli articoli in archivio:
Zoey e Jasper...amici...amare gli animali è uno splendido dono
pubblicato venerdì 18 aprile 2014
Zoey e Jasper...amici...amare gli animali è uno splendido dono
pubblicato venerdì 18 aprile 2014
Si chiude la vicenda della demolizione della Concordia..ecco perchè Caldoro e compagni meritano un solenne "pernacchione"...la "bufala" Castellammare...
pubblicato venerdì 18 aprile 2014
Produttori di fumo...Caldoro e Il Vesuvio...
pubblicato mercoledì 16 aprile 2014
Il sindaco De Luca,il Pd e i Marines...
pubblicato mercoledì 16 aprile 2014
K5..saranno le macchine a difendere i Cittadini anche nei quartieri napoletani?...
pubblicato martedì 15 aprile 2014
La pastiera ed Expo 2015....stiamo per perdere l’ennesima occasione per la città
pubblicato martedì 15 aprile 2014
Le Sentinelle Civiche dell’Associazionismo Civico napoletano...dopo l’iniziativa alla Villa Comunale continuare determinati,consapevoli,uniti...
pubblicato lunedì 14 aprile 2014
La Camera di Commercio di Napoli ha un passivo di oltre 27 milioni nell’ultimo bilancio...riflettiamo su questi numeri
pubblicato lunedì 14 aprile 2014
Bennato abbandona l’armonica e ..inforca il violino per una serenata al Sindaco e al fratello del sindaco..
pubblicato sabato 12 aprile 2014

Pagina 1 di 1571           avanti>>

Secondo il sindaco di Barcellona, De Magistris è un uomo potente..condividi?...
apri il sondaggio »
 I Vostri Commenti...
Visualizza posts:
graziella iaccarino-idelson
19/04/2014 8.17.58
Con il mio computer non riesco a spostarmi su gli altri articoli di Napuntoaca...  Leggi »
Giulia Bonavolontà
17/04/2014 20.30.43
Occorrerebbe un manipolo di K5 per sorvegliare tutti i siti post industriali della zona di Poggiore...  Leggi »
amerigo
15/04/2014 16.47.28
ma napoli ha un sindaco? se e si non me ne ero accorto ...  Leggi »
graziella iaccarino-idelson
15/04/2014 16.15.55
Possiamo anche infilare K5 negli uffici del peronale della Regione e del Comune ...  Leggi »
salvatore lauritano - a propos
15/04/2014 15.19.25
Ben venga il K5 o qualcosa di simile per tirar fuori i tanti lavativi e parassiti che si annidano a...  Leggi »
gerardo mazziotti
15/04/2014 15.02.55
sono domande che meritano una risposta; ma c’è un’altra domanda che dovremmo porci, qu...  Leggi »
gerardo mazziotti
15/04/2014 15.02.53
sono domande che meritano una risposta; ma c’è un’altra domanda che dovremmo porci, qu...  Leggi »
Assoutenti
15/04/2014 9.42.58
Il prossimo 19 settembre 2014 "mangia e cammina" , (La Passeggiata Del Gusto Verso Rifiuti Zero).<...  Leggi »
Npc
15/04/2014 9.22.58
Caro Gerardo questa proposta è stata presentata al Sindaco, al Presidente Caldoro, agli assessori r...  Leggi »
gerardo mazziotti
15/04/2014 8.56.03
non basta parlarne con l’assessore; la vostra proposta dovete renderla pubblica in una assemb...  Leggi »
graziella iaccarino-idelson
15/04/2014 8.28.11
Se volessi aggiungere qualcosa al commento delle SENTINELLE CIVICHE per la Villa ...  Leggi »
che vergogna
14/04/2014 12.47.10
Grazie per aver messo a nudo le incapacità gestionali dell’attuale vertice della CCIAA di NAP...  Leggi »
Stefano Pisani
14/04/2014 11.01.13
Dimenticavo:
OGNUNO E’ UN NESSUNO, INSIEME SIAMO FORZA! ...  Leggi »
Stefano Pisani
14/04/2014 10.45.32
Ancora una volta ci abbiamo messo la faccia, pur sapendo che forse non avremmo cavato un ragno dal...  Leggi »
graziella iaccarino-idelson
14/04/2014 9.15.56
Per Sergio Fedele : l’indirizzo emeil è civicrazia@civicrazia.org e il Presidente ...  Leggi »
graziella iaccarino-idelson
14/04/2014 9.10.16
Sentinelle siamo stati noi alla Villa Comunale per i 70 alberi eliminati e lo sfas...  Leggi »
gerardo pennasilico
13/04/2014 21.46.42
E ora "sono solo leccatine" ! Eh vai Bennato vai !...  Leggi »
un po’ di dignità
13/04/2014 19.28.34
E chiamare il meeting "Musica Bene Comune" come già fatto con l’acqua (con risultati pessimi ...  Leggi »
vincenzo esposito
13/04/2014 13.29.28
Lontanissimi ormai i tempi di "sono solo canzonette" e di lotta al potere ed agli inciuci della po...  Leggi »
Antonio
13/04/2014 10.07.16
E’ passato di moda....adda sbarca o lunario.......  Leggi »
Sandra Wales
13/04/2014 9.22.08
La sua popolarità è in declino, come quella del sindaco. Tra sfortunati ci si intende. Appare evid...  Leggi »
Stefano Pisani
12/04/2014 16.28.05
Ma un dicastero alle Uscite.....No eh????...  Leggi »
Lino
12/04/2014 15.30.13
NPC ha detto: "Aspettiamoci uno scenario simile a quello per i fondi destinati alla formazione dove...  Leggi »
Isabella Guarini
12/04/2014 10.17.29
A parer mio si tratta di proposte elettorali per arginare la reazione punitiva dei liberi professio...  Leggi »
Francesco Iannello
12/04/2014 9.56.36
la gestione, la rendicontazione, le finalità di impiego e i risultati conseguiti, per ogni euro...  Leggi »
Lucio Mauro
12/04/2014 9.55.16
La quantità di denaro sprecata da Bruxelles è impressionante.
...  Leggi »
vincenzo esposito
10/04/2014 17.53.55
Ecco, dai "5 stelle" noi napoletani ci aspettiamo più che una mano per liberare Napoli! Il Vice Pr...  Leggi »
Geppino
10/04/2014 8.06.12
I partiti tradizionali a parole prendono le distanze da De Magistris e dalla sua politica , ma nei...  Leggi »
Manfredi nappi
09/04/2014 22.05.10
Un’occasioneimportante.< l’inizio di un nuovo rapporto tra associazioni civiche e stamp...  Leggi »
Npc
08/04/2014 19.18.59
Caro Vincenzo , insieme ad altre associazioni, abbiamo mandato due lettere alla Fondazione di Barce...  Leggi »
scusateseèpoco
08/04/2014 16.55.13
.... e perché non inserire anche i guadagni di Direttori Generali e Dirigenti delle partecipate? (l...  Leggi »
vincenzo esposito
08/04/2014 16.16.09
Per evitare che la figuraccia fatta dalle "teste pensanti" di Palazzo San Giacomo si estenda anche ...  Leggi »
Sergio
07/04/2014 22.34.16
L’anno scorso alcuni giornali cittadini riportarono le retribuzioni dei dirigenti della EAV t...  Leggi »
vincenzo esposito
07/04/2014 18.02.56
Che lo STAFFISTA (e non funzionario, cara NPC! doppia tirata d’orecchi, per l’ennesim...  Leggi »
peppe ricciardi
06/04/2014 16.20.30
Si il sindaco "fanciullo che sogna" ha in queste ore ipotizzato il permanere della struttura occors...  Leggi »
giulio corbo
06/04/2014 16.04.38
sia come sia, rileviamo una volta di più che il mondo della politica cittadino, assolutamente ass...  Leggi »
Stefano Pisani
06/04/2014 13.16.45
Conobbi anche io Dario ai tempi della tua presidenza, Sergio. Penso che Dario si sia lasciato coin...  Leggi »
vincenzo esposito
06/04/2014 11.51.36
La "trasversalità" di Scalella è di pubblico dominio, e va dalle esperienze sotto il "Regno" di An...  Leggi »
viagra
06/04/2014 6.09.53
Hello!
...  Leggi »
cialis
06/04/2014 6.09.39
Hello!
...  Leggi »
order_viagra
06/04/2014 6.09.25
Hello!
...  Leggi »
order_cialis
06/04/2014 6.08.36
Hello!
...  Leggi »
Simona
05/04/2014 15.03.29
Ma di quale correttezza parla Alessio Postiglione?Il suo sindaco ha sfasciato il comune e la città ...  Leggi »
dino coviello
05/04/2014 14.50.27
Scalella è come Hubler personaggio per ogni stagione, prima Bassoliniano e poi arancione. Una cont...  Leggi »
renato smimmo
04/04/2014 21.29.07
Cosa promette il "ragazzo che promette e non mantiene" (De Magistris) a quelli che collaborano a ti...  Leggi »
vincenzo esposito
04/04/2014 19.11.48
Vergognoso, semplicemente vergognoso! L’ente ha sfiorato il default, è stato stroncato dall...  Leggi »
Antonello De Rita
04/04/2014 18.23.27
Ma questo inetto del sindaco continua a pensare di essere il più bello, il più bravo, il più foto...  Leggi »
Stefano Pisani
03/04/2014 19.09.33
Tra cravatte e bacheche, tra tweet ed I like, tra litigi e finte rappacificazioni verbali, nessu...  Leggi »
Npc
03/04/2014 12.40.39
Caro Antonio noi abbiamo sempre rispettato quando in modo trasparente hai fatto la campagna elettor...  Leggi »
antonio marfella
03/04/2014 7.46.17
OGGI SU CORMEZZOGIORNO UN paginoneintero SULLE DROGHE IN VENDITA E IN CONSUMO rta i nosrti figli a ...  Leggi »
oggi è sabato 19 aprile 2014
2014
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30
E'accaduto nell'ultima settimana:
Questo sito è stato visitato 22044230 volte dal 4 gennaio 2008.
Associazione Napoli Punto a Capo - VIA MONTE DI DIO, 5 - 80132 Napoli. Telefono 081 245.22.02 Fax 081 245.21.66
E-mail info@napolipuntoacapo.it
Prima pagina | Contatti | l'Associazione | Città e periferia | Articoli
Sondaggi | Calendario
Versione 3.00 del 8 novembre 2011